HCA: informazioni, benefici e rischi

L’estratto di Garcinia Cambogia è molto conosciuto tra le persone alla ricerca di modi naturali per perdere peso. Si tratta di un piccolo frutto, che somiglia ad un incrocio tra una zucca e un pomodoro. Nasce e cresce in India e Sud-Est asiatico e viene esportato, oggi, in tutto il mondo.

Che cos’è la garcinia?

Come premesso, la garcinia (detta anche gummi gutta, tamarindo malabar o HCA) è un frutto che nasce in India e Sud-Est asiatico ed è commercializzato, attualmente, soprattutto come integratore naturale per la perdita di peso.

Scoprire le sue caratteristiche e il suo funzionamento può aiutare la gente a capire se i suoi effetti tanto conclamati siano veri o meno.

È anche importante rendersi conto che ci sono alcuni rischi e indicazioni da seguire, per essere consapevoli dell’utilizzo che si fa di questo prodotto.

La Garcinia contiene un importante principio attivo chiamato acido idrossicitrico (HCA), il vero responsabile della possibile perdita di peso. L'estratto di HCA è disponibile sotto forma di polvere o pillole e può essere acquistato solo online presso i negozi web autorizzati.

Gummi gutta: le controversie

L'assunzione di HCA è stata oggetto di molte ricerche sulla salute, negli ultimi anni. I risultati attestati vanno da lievi a incredibili, quindi è importante innanzitutto separare il fattore marketing dalla realtà oggettiva, quando si valuta l’efficacia di integratori così famosi.

Dati alla mano, l’HCA presente nel frutto indonesiano è in grado di aumentare il potenziale di combustione dei grassi del corpo.

In molti casi, pertanto, la garcinia ha favorito realmente la perdita di peso. Tuttavia, a livelli diversi, in base al “paziente”.

L’assunzione di gummi gutta va affiancata ad una dieta alimentare?

Quel che sembra certo è che i benefici dell’HCA siano più veloci ed evidenti quando al prodotto viene associata una dieta alimentare equilibrata. Senza dimenticare l’esercizio fisico.

Assumendo HCA e mantenendo uno stile di vita sano, potrebbero essere notati questi importanti miglioramenti:

  • Assenza di fame
  • Abbassamento dei livelli di trigliceridi e colesterolo cattivo nel sangue
  • Maggiore energia fisica
  • Meno stress
  • Scomparsa di eventuali problematiche legate alla digestione
  • Perdita di peso.

 

In conclusione, se si deve per forza parlare di truffa, essa è legata piuttosto a questioni pubblicitarie e ai malintenzionati, quanto ad uno scorretto stile di vita. Ma con le dovute accortezze, la garcinia può davvero rappresentare quella rivoluzione naturale, senza controindicazioni, che tutti noi aspettavamo, nell’ambito delle tecniche di dimagrimento più in voga del momento.