Citrus aurantium: proprietà dell’arancio amaro

Citrus aurantium è il nome scientifico dell'arancio amaro, una pianta che affonda le sue origini in India ed in Oriente. L'arancio amaro oggi come oggi cresce anche in Spagna ed in Italia meridionale ed è noto per le sue qualità e proprietà che lo rendono protagonista di molti rimedi naturali e fitoterapici.

Il Citrus Aurantium è anche conosciuto in botanica con il nome di Citrus aurantium var. amara L. ed appartiene alla famiglia delle Rutacee. Viene comunemente chiamato Arancio amaro e tale è il nome con cui è proposto anche nelle erboristerie ed è indicato tra i principi attivi nelle creme cosmetiche.

Questo agrume si differenzia dalla varietà dolce (Citrus sinensis) per il fatto di avere spine più lunghe all'ascella delle foglie e anche un colore più scuro; inoltre ha un profumo delle foglie molto più intenso. Anche la buccia è più colorata e più ruvida del frutto, ma soprattutto per il particolare gusto amaro della polpa.

L'arancio amaro ha molte proprietà, come narra la storia. La buccia permette di ottenere l'olio essenziale, il quale è dotato di proprietà disinfettanti e antinfiammatorie, decongestionanti, purificanti della pelle ed ammorbidenti. I fiori invece permettono di ricavare un'essenza, chiamata Néroli, che viene utilizzata per la produzione di pregiate creme e saponi per la doccia.

Il Citrus Aurantium è impiegato principalmente nel settore della medicina alternativa estetica, come aiuto nel dimagrimento e come elemento componente creme ad uso estetico anticellulitico.

L'infuso delle foglie o dei fiori, con 5 grammi di fiori circa in 250 centilitri di acqua bollente, permette di ottenere un'ottima tisana che agisce contro l'insonnia e che permette di agevolare la digestione, grazie alla sua capacità di stimolare la secrezione cloro peptica.

Inoltre il frutto dell'arancio amaro, come è stato dimostrato da alcuni studi, è dotato di proprietà anoressizzanti e viene utilizzato quindi in diversi integratori come brucia-grassi e come ingrediente anti cellulite nelle creme. La crema a base di arancio amaro è anche una toccasana per la pelle, grazie alle proprietà anti-rughe del frutto. Ovviamente anche se l'arancio amaro non viene mangiato, esso è perfetto per fare delle ottime marmellate, nutrienti e saporite. Prudenza nell'assunzione dell'arancio amaro sotto diverse forme deve essere consigliato alle donne in gravidanza ed alle persone che soffrano di obesità, così come ai bambini.

Infine, famosi ricercatori hanno concluso il loro lavoro affermando che Citrus sinensis e Citrus limonum permettono un abbassamento dell'uricemia : responsabili di tale attività sarebbero gli oligoelementi presenti nel succo di questi agrumi.

Potete acquistare il Citrus Aurantium su Rodiola.it