Come tornare in forma dopo la gravidanza: consigli reali senza fare le eroine

Il periodo della gravidanza e quello successivo del parto è uno dei momenti più entusiasmanti nella vita di una donna: sentir crescere dentro di sé una vita, farla venire al mondo, regalarsi quei momenti intimi insieme ad un bebé, allattare e veder crescere un neonato sono tutte fasi che toccano il cuore e finiscono per diventare indimenticabili per il resto dell’esistenza. Si inizia il proprio percorso da mamme ma di fatto non si esaurisce il percorso da donne: per questo motivo è molto importante per le nuove genitrici che ci sia ben presto la voglia di rimettersi in forma e tornare a ritagliarsi degli spazi proprio in cui ci si prende cura del proprio corpo. In questo articolo andremo a dare qualche consiglio pratico su come approcciarsi a questa fase che, inutile negarlo, è molto delicata. Ora siamo responsabili doppiamente sul nostro stato psicofisico: dobbiamo stare bene, per il nostro bene e per quello della famiglia che abbiamo contribuito a creare. Vediamo cosa è possibile fare.

 

Rientrare in forma: quando?

Se avete fatto una buona gravidanza e avete seguito i consigli della vostra ginecologa, la possibilità che il lavoro da fare sia poco è molto alta: prendere pochi chili in gravidanza fa bene a voi (come spiegano le linee guide del ministero della Salute), fa bene alla salute del nuovo arrivato e vi farà fare meno fatica nel momento in cui avete voglia e tempo per tornare a dedicarvi al vostro corpo. Probabilmente se state leggendo questo articolo, vi siete concesse qualche sfizio in più e i chili messi su sono diventati un po’ troppi: ma prima di dare qualche consiglio su come provare a tornare in forma, è importante chiarire quando questa fase debba subentrare. L’aspetto fondamentale da considerare è quello relativo all’equilibrio: non ci si può lasciar andare completamente, rinunciando alla cura del nostro corpo in nome del nuovo ruolo di madre che deve per forza di cosa avere la priorità su tutto; d’altro canto non si può pretendere che nel giro di pochi mesi, si torni nella condizione pre gravidanza, soprattutto in una fase in cui siamo nel bel mezzo di sbalzi ormonali, aumento delle responsabilità, stravolgimento degli orari, implicazioni psicologiche di vario tipo e problematiche di diverso genere hanno invaso la nostra vita. Siamo in una fase complicata ed è bene approcciarsi ad essa con consapevolezza e accettazione, quindi calma e pianificazione a lungo termine: non potete pensare di tornare al top, dopo un mese dalla gravidanza. Queste sono cose per star da copertina, che hanno esigenze lavorative diverse, possibilità in termini di aiuti infinite e anche, diciamolo, un approccio alla maternità dissimile rispetto a quello delle persone comuni.

 in forma dopo la gravidanza

Come dimagrire dopo il parto: alcuni consigli

Perfetto, diciamo che siete pronte psicologicamente, avete riacquisito un minimo di equilibrio di orari, vi siete calate nel ruolo di madre ma avete l’esigenza di riprendere in mano la vostra vita e il vostro corpo. Fatto ciò una particolare attenzione dovreste rivolgerla ad un altro aspetto cruciale, ovvero quello dell’allattamento per il quale è necessario essere nelle migliori condizioni possibili per poter nutrire al meglio il nostro piccolo. Ad un certo punto, si passerà ad una fase successiva in cui si dapprima diminuirà e poi si smetterà di allattare: se volete approfondire la tematica potete visitare l’articolo presente sul sito mestieremamma.it, dedicato a come smettere di allattare senza ingorghi o traumi. Questo perché, come detto, è bene che il tutto avvenga con equilibrio e nei giusti tempi. A questo punto siete pronte e la prima cosa che è bene fare è quella più semplice: passeggiare. Questo è un consiglio valido fin da subito dopo il parto: quando avete modo, dedicate un po’ del vostro tempo a passeggiare all’aperto. Il sole e l’aria hanno una potenza indescrivibile per donarvi quel minimo di spensieratezza che vi sembrava persa. Ciò vi aiuterà da subito a rimettere in moto i muscoli delle gambe e ad aiutarvi a gestire lo stress accumulato con una buona respirazione. E’ chiaro che solo questo non vi aiuterà a dimagrire, ma sarà il primo passo verso la possibilità di rientrare in contatto con il vostro corpo.

Detto questo, veniamo alle note dolenti: il periodo di 9 mesi di gravidanza e quello successivo al parto ti ha dato la sensazione di doverti coccolare un po’ dal punto di vista del gusto e degli sfizi di vario tipo. Ora è tempo di rientrare un po’ a regime: cerca di evitare troppi zuccheri, troppi carboidrati, prediligi i cereali integrali e tanta verdura, oltre che proteine di buona qualità. Tutti consigli che hai sicuramente già sentito da qualche parte, ma che è bene iniziare a mettere in pratica se vuoi raggiungere il tuo obiettivo.

 

Altro passaggio ovvio ma fondamentale se vuoi tornare in forma è quello di riuscire a dedicare almeno 3 volte a settimana un po’ di tempo all’esercizio fisico: lo puoi fare a casa, mentre il tuo bebé ti osserva incuriosito. Addominali a terra, step e tricipiti con uno sgabello, piegamenti a terra e squat sono tutti esercizi per cui non necessiti di una palestra o di strumentazioni troppo sofisticate. Serve solo un po’ di buona volontà e voglia di dedicare un po’ del tuo tempo al tuo corpo.

In questo senso sarà lui, il tuo corpo, a guidarti: ribadendo il concetto fondamentale dell’equilibrio, dovrai renderti conto quando sarà il caso di mollare la presa e avere  sempre attivo il campanello d’allarme del tuo stato psicofisico. E’ importante che tu abbia la possibilità di dedicare il tempo al riposo, quando necessario, e avere del tempo per te, quando ne senti l’esigenza.

 

Togliere i chili di troppo sarà molto più semplice se avrai fin da subito in mente alcuni punti fondamentali: lo puoi fare solo ti senti bene dal punto di vista emotivo e psicologico, ci vorrà il giusto tempo, servirà qualche piccolo sacrificio dal punto di vista alimentare e da quello dell’allenamento. Ma, puoi starne certa, sarà un passaggio graduale di cui beneficerà tutta la tua famiglia e il tuo stile di vita nella sua interezza.