Talloni duri e screpolati? Ecco alcuni consigli per risolvere il problema

I piedi purtroppo vengono spesso trascurati, perché durante l’inverno e l’autunno sono nascosti e capita di rado di doverli esporre. Questo porta molte persone a non prendersene cura, il che è un grandissimo errore in quanto i piedi sono una parte del corpo fondamentale e sono diverse le problematiche che possono creare dolore e fastidio. Non solo: quando arriva l’estate, mostrare dei piedi curati diventa davvero difficile se nei mesi precedenti non ci si è preoccupati della loro salute. In particolare, spesso e volentieri sono i talloni a risentirne maggiormente e quando arriva il momento di indossare sandali o infradito creano un grande disagio perché si presentano screpolati, secchi e duri.

Partendo dal presupposto che l’arma migliore in questi casi è sempre la prevenzione, vediamo alcuni dei consigli dell’Esperto del piede sui talloni screpolati, che sicuramente vi torneranno utili per rimediare ai danni causati con il passare del tempo.

Talloni screpolati: come ammorbidirli e risolvere il problema

Se i vostri talloni sono screpolati, significa che la pelle in questa parte del piede è particolarmente secca e con ogni probabilità la causa è da imputare ad una scorretta routine quotidiana. Come abbiamo già accennato, la cosa migliore da fare sarebbe considerare i talloni alla pari di qualsiasi altra parte del corpo come il viso. Applicare una crema idratante con una certa costanza permette di evitare di ritrovarsi con antiestetiche screpolature, che tra l’altro possono diventare anche dolorose e dare vita ad altri problemi più seri.

Fatta questa doverosa premessa, vediamo in che modo è possibile porre rimedio ai talloni screpolati ed ammorbidire dunque la pelle in questa parte del piede.

Fare un pediluvio con acqua calda

Il primo passo per ammorbidire la pelle dei talloni e prepararla ai trattamenti successivi è quello di immergere i piedi in acqua calda, avendo poi cura di asciugarli bene.

Eliminare le cellule morte con una lima abrasiva

La lima abrasiva o la pietra pomice sono vere e proprie alleate in caso di talloni secchi, duri e screpolati. Permettono infatti di eliminare le cellule morte presenti sulla loro superficie in modo rapido ed indolore. Meglio dunque avere questi strumenti a disposizione, anche se da soli non sono sufficienti per rendere i talloni belli e morbidi come un tempo.

Applicare una buona crema per talloni screpolati

Il primo consiglio è quello di applicare una buona crema, che sia in grado non solo di idratare a fondo la pelle ma anche di renderla più elastica. Conviene dunque scegliere un prodotto che contenga glicerina, cheratina, acido ialuronico. Se il problema non è solo estetico ma provoca anche fastidio, vale la pena scegliere un prodotto contenente urea, che elimina le cellule morte e dona un certo sollievo.

Applicare una buona maschera per i piedi

Un altro consiglio utile è quello di applicare una buona maschera specifica per piedi, perché questo genere di prodotto è pensato proprio per ammorbidire la pelle in tale area del corpo. A differenza della crema, la maschera va utilizzata più di rado perché la concentrazione di ingredienti idratanti e nutrienti è molto elevata. Permette però di ottenere dei risultati evidenti in meno tempo.