Seguire un’alimentazione corretta dopo le feste

Durante le feste tutti noi ci lasciamo un pò andare con il cibo, mangiamo tanti dolci come pandoro, panettone, colombe, casatielli, salamini, cioccolata e tante altre delizie per il palato, che però minacciano la nostra forma fisica. Il problema dei chili di troppo accumulati duranti i periodi di festa diventa più importante quando ad esempio bisogna prendere parte ad un evento particolare, come il capodanno a roma, un ricevimento importanteo semplicemente l’avvicinarsi della bella stagione. e ci sentiamo un pò gonfi e non a nostro agio. Non è il momento di disperare ma basta seguire una corretta e bilanciata alimentazione, che potrebbe iniziare anche prima dei g iorni di festa, essere sospesa durante i giorni del festeggiamento e poi ripresa.

Consigli utili

Perdere peso e riuscire a mantenere il proprio peso ideale non è una missione impossibile, bisogna però essere pronti al sacrificio, soprattutto durante la prima settimana del regime dietetico alimentare, quella che molti definiscono la più dura, avere costanza e forza di volontà. Di seguito sono illustrati alcuni consigli utili per ottenere una forma perfetta e mantenerla nel tempo.

  • Fare cinque pasti il giorno, composti da colazione, spuntino mattutino, pranzo, spuntino pomeridiano e cena.

  • Bere almeno due litri di acqua naturale il giorno, che depura il corpo, favorisce il lavoro dei reni, idrata la pelle e combatte la tanto odiata ritenzione idrica.

  • Bere almeno una volta al giorno tè e tisane depurative, ad esempio il tè verde, le tisane al finocchio ecc.

  • Praticare una costante e moderata attività fisica almeno due volte la settimana. Lo sport ha un ruolo fondamentale nella riuscita di un regime alimentare dietetico e soprattutto nel mantenimento del peso ottenuto. Praticare una qualunque attività fisica aiuta a bruciare parte delle calorie assunte con il cibo, allena cuore e muscoli, rende tonici ed è un ottimo alleato per combattere lo stress, disturbo che in alcuni casi può provocare un aumento dell’appetito e di conseguenza del peso corporeo.

  • Mangiare frutta e verdura di stagione, almeno 5 porzioni al giorno, che hanno un alto potere saziante, contengono poche calorie e sono ricche di vitamine, sali minerali e fibre, che aiutano il regolare compito dell’intestino.

  • Mangiare cereali integrali, come pane e pasta, che hanno un maggior potere saziante rispetto a quelli tradizionali e contengono molte fibre.

  • Condire i cibi con olio extra vergine di oliva a crudo, è possibile rendere più appetitosi i cibi con l’aiuto delle spezie, del limone e dell’aceto.

  • Moderare il consumo di insaccati che possono essere mangiati solo due volte la settimana, privati delle parti grasse.

  • Eliminare dolci, fritti, alcolici, bevande gassate e succhi di frutta.